Sardegna Società numero 0 Aprile 2019

Sardegna Società numero 0 Aprile 2019

28 Aprile 2019 Off Di sardegnasocieta

Iniziare assieme un nuovo progetto è sempre entusiasmante perché al suo interno, come dice Andrea Camilleri, c’è un lavoro di rifinitura, di calibratura. Questa rivista nasce con l’intenzione di conoscere volti, storie, realtà ed elementi fra le righe dando occasione e opportunità di sentirci orgogliosi di essere sardi ma soprattutto uniti. Trenta collaboratori, ognuno con la propria rubrica, vi terranno aggiornati su varie tematiche, fornendovi approfondimenti.

Una rivista da leggere, seguire e condividere. La nostra Isola conosce le ansie e le preoccupazioni, ma nei sardi non manca la solidarietà e la speranza in una società migliore. Ogni luogo della Sardegna è un piccolo gioiello da scoprire, da schiudere come uno scrigno e da visitare e questo strumento che oggi inauguriamo è un mezzo per arrivare a voi.

Caro lettore, le rubriche mostrano il potenziale della nostra isola: la voce dei sardi che desiderano portare avanti le tradizioni con caparbietà e decisione, nonostante la fatica e la dura crisi economica che investe la nostra terra. In queste pagine e attraverso il nostro portale vogliamo accantonare le visioni pessimiste, proponendo un filo dialogico per la salvaguardia delle tradizioni e valorizzando le imprese e gli eventi che rendono unica la nostra terra, proprio come la descriveva Fabrizio de Andrè.

Con la mia formazione teologica e filosofica, unita alle variegate competenze e capacità dei collaboratori, daremo spazio ad un giornalismo di speranza. Vogliamo così offrirvi, informazione di qualità che possa entrare in punta di piedi nelle case e nella vita di ciascuno con arbitrio, coraggio e fiducia. Diceva Gianni Rodari: “Se io avessi una botteguccia fatta di una sola stanza vorrei mettermi a vendere sai cosa? La speranza”.

Desidero ringraziare i collaboratori di questo nostro giornale perché attraverso la sinergia, professionalità e dedizione, garantiscono con entusiasmo la riuscita e crescita di questo bel progetto.
giornale-28-aprile

Hits: 21