Come fissare un obiettivo

Come fissare un obiettivo

28 Settembre 2019 Off Di Massimiliano Perra

Cari lettori,

questo mese voglio parlarvi di obiettivi e di quali caratteristiche debba avere un obiettivo ben formato. Ve ne parlo in questo periodo dell’anno, nel momento in cui molti di noi sono già rientrati alle proprie attività o stanno per farlo in questo mese di ripresa. Come Coach, reputo che sia fondamentali darci degli obiettivi precisi nella vita privata e lavorativa. Senza un obiettivo chiaro è veramente difficile raggiungere il traguardo che ci siamo prefissati, si rischia di vagare inutilmente in tutte le direzioni e di sprecare tantissimo tempo. Fissare obiettivi è qualcosa che generalmente non ci viene insegnato nelle scuole che frequentiamo quando siamo ragazzi, ma è argomento di alcuni corsi di specializzazione avanzati. Molti confondono un sogno con un obiettivo ma vi è una differenza sostanziale fra i due. Un sogno non ha una pianificazione ed una data fissata e stabilita, mentre un buon obiettivo è chiaro e ha un tempo da rispettare, una data fissata entro la quale l’obiettivo deve essere raggiunto. Un sogno potrebbe rimanere a lungo un sogno perché non essendoci una data fissata e dei punti di controllo lungo il percorso di realizzazione, rimane solitamente qualcosa di vago. Fateci caso, parliamo degli stessi sogni da anni, ma essi sono e rimangono solamente sogni fino a quando non fissiamo un obiettivo raggiungibile e che abbia determinate caratteristiche. Non fissare un obiettivo è come partire con una barca da un porto e non sapere dove andare, non avere una rotta ed un punto di arrivo. Partiamo dal porto con l’idea di raggiungere una destinazione ma non sappiamo quale sia la rotta, quanto tempo ci voglia, ecc. Fissare un obiettivo, significa determinare una rotta, un punto di arrivo ed una data di arrivo. Vediamo ora quali caratteristiche deve avere un buon obiettivo perché sia raggiungibile in un determinato lasso di tempo. Solitamente i buoni obiettivi vengono definiti con l’acronimo SMART. Specifici, Misurabili, Agreed (Concordati), Realistici, definiti nel Tempo.

Specifici: significa che il nostro obiettivo deve essere qualcosa di preciso, di ben definito e non generico. Il nostro sistema di focalizzazione interno farebbe molta fatica a raggiungere un obiettivo generico e non ben definito. Da qui l’importanza di fermarci e di definire esattamente ed in maniere chiara e specifica, appunto, il nostro obiettivo. Misurabili: l’obiettivo che si andrà a fissare deve essere misurabile nel senso che sin dalle prime fasi, devo poter misurare i progressi che strada facendo farò al fine di raggiungere l’obiettivo (pensate ad esempio ad una dieta relativa alla perdita di peso). Se non è misurabile diventa difficile capire se mi sto avvicinando o allontanando dall’obiettivo. Agreed (concordati): generalmente un obiettivo si concorda con il proprio Coach, ma se non ne abbiamo uno, possiamo concordare con noi stessi l’obiettivo (concordarlo con la parte di noi stessi che veramente vuole raggiungerlo). Realistici: devono essere obiettivi realistici nel senso che devono essere raggiungibili altrimenti si perde tutta la determinazione e la forza nel pervenire a quel risultato: non posso fissare come obiettivo quello di perdere 50 kg di peso in un mese!

Definiti nel tempo: i miei obiettivi devono avere una data entro la quale devono essere realizzati. Anche in questo caso il tempo totale dall’inizio alla fine, deve essere un tempo corretto e con una data certa. Altre caratteristiche importanti degli obiettivi ben formati sono: devono essere espressi in positivo, essere rilevanti, stimolanti e cosa molto importante messi per iscritto. Proprio questo ultimo punto è fondamentale poiché altrimenti il nostro “sabotatore interno” ci rema contro impedendoci di realizzarli, rimarrebbero immersi nel mare magnum della nostra mente. A questo punto, se tenete conto di quanto detto sopra, vi verrà ora più semplice fissare degli obiettivi ben formati e realizzabili.

 

Un consiglio è di non fissarne tanti ma uno o pochi per volta! Vi auguro il meglio, buona vita e buon rientro alle vostre attività.

 

 

© Riproduzione riservata

 

Hits: 27