Università e Teatro Lirico, tariffe super scontate per gli studenti universitari

Università e Teatro Lirico, tariffe super scontate per gli studenti universitari

23 Giugno 2019 Off Di Luca Biggio

La Stagione lirica e di balletto del Teatro Lirico di Cagliari prosegue nei mesi estivi con un gradito ritorno, a distanza di quattordici anni dall’ultima rappresentazione (febbraio 2005): Don Giovanni, dramma giocoso in due atti di Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 1756 – Vienna, 1791), su libretto di Lorenzo Da Ponte, che verrà rappresentato dal 28 giugno al 24 luglio per tredici serate.

Il Don Giovanni è la seconda delle opere nate dalla collaborazione fra Mozart e Da Ponte, dopo Le Nozze di Figaro. L’opera debuttò il 29 Ottobre 1787 a Praga, suscitando subito un grande entusiasmo, costituendo per il compositore un piccola rivalsa nei confronti di Vienna, dove l’opera venne invece accolta con freddezza.

Il fascino proprio del Don Giovanni, resiste ancora oggi, al di fuori del suo archetipo letterario. Con il passare degli anni, l’opera è stata più volte sviscerata, personaggi che all’inizio sembravano secondari sono stati portati al centro dell’attenzione.

Una diffusa corrente tende a fare di Don Giovanni una sorta di mito fondamentale come lo sono Ulisse e Faust. È da credere invece che la folgore del capolavoro di Mozart abbia irraggiato anche retroattivamente sussumendo in sé l’eteroclito contenuto leggendario. Chi non vede ciò dimentica la sostanza metafisica dell’opera di Mozart della quale i contenuti comici non sono negabili ma che opera comica non è a differenza di quella di Bertati e Gazzaniga onde Lorenzo Da Ponte ricaverà il libretto della propria, a tratti addirittura parafrasticamente. Don Giovanni è un’opera ancora aperta a molteplici interpretazioni; questa apertura è dovuta alle ambivalenze esistenti sia nelle relazioni tra i personaggi, sia nella musica che dà loro corpo.

Con la produzione del Don Giovanni di Da Ponte – Mozart, il Teatro Lirico di Cagliari ha proposto di sperimentare una nuova modalità di prenotazione e/o di acquisto dei biglietti alla tariffa superscontata di 7 euro, riservata alle studentesse e agli studenti dell’Università di Cagliari (posti in platea o prima loggia, secondo priorità di acquisto)

Per accedere alle tariffe studentesche si potrà:

  • Prenotarsi mediante il formulario https://forms.gle/WMqajDixpJkz4bRb8 e successivamente recarsi direttamente al botteghino muniti di tesserino universitario entro e non oltre 5 giorni prima dello spettacolo pre-scelto [opzione consigliata].

  • oppure recarsi direttamente al botteghino muniti di tesserino universitario fino al giorno stesso dello spettacolo, trovando gli eventuali posti disponibili.

 

Questi gli spettacoli proposti alle suddette condizioni:

    • mercoledì 10 luglio ore 19 turno L

    • venerdì 12 luglio ore 21 fuori abbonamento

    • mercoledì 17 luglio ore 21 fuori abbonamento

    • venerdì 19 luglio ore 21 fuori abbonamento

    • mercoledì 24 luglio ore 21 fuori abbonamento

 

Orari biglietteria: http://www.teatroliricodicagliari.it/it/biglietteria/numeri-utili.html

Hits: 321