TESSINGIU: Il meglio dell’artigianato sardo in mostra a Samugheo

TESSINGIU: Il meglio dell’artigianato sardo in mostra a Samugheo

21 Agosto 2019 Off Di sardegnasocieta
Samugheo ospita anche quest’anno la mostra Tessingiu, cinquantaduesima edizione di una delle più longeve esposizioni dell’artigianato sardo, in programma da sabato 20 luglio a domenica 25 agosto nei locali dell’Ex Cantina Sociale di via Brigata Sassari.

Tessingiu nasce sulla scia della prima “Mostra dell’Artigianato del Mandrolisai” nata dalla Pro-Loco di Samugheo allo scopo di salvaguardare, valorizzare e promuovere l’arte manifatturiera tradizionale, in particolare quella tessile, dei paesi nel cuore dell’isola. Non è un caso che si svolga proprio a Samugheo, paese dove l’artigianato tessile da decenni dimostra un importante e fertile movimento e sviluppo.

 

Oltre 60 gli artigiani e designer provenienti da tutta l’Isola e che permettono alla mostra di riproporre il meglio delle produzioni artigianali sarde in tutti i settori.
L’esposizione non prevede solo tappeti, ma anche tende, copriletto, tovagliati e, in generale, tutti i manufatti tessili che completano l’arredo della casa. E ancora opere in legno, ferro, vetro, ceramica, gioielli, coltelli e intreccio a completare una panoramica della produzione artigianale sarda che affianca ai pezzi della tradizione anche oggetti di gusto e stile contemporaneo, esaltati ancora più dagli spazi espositivi.
Vicino a Tessingiu, la vera e propria mostra, c’è il Museo Murats (Museo Unico Regionale Arte Tessile Sarda)  che ospita, oltre alla collezione storica, NARAMI, l’Antologica del tappeto Sardo, dal 29 giugno al 29 settembre 2019. Più di 50 manufatti della collezione ex I.S.O.L.A sono  esposti insieme ad altri lavori provenienti da 20 comuni a forte tradizione tessile.

 

Orari e info:
MOSTRA DELL’ARTIGIANATO SARDO – Ex Cantina Sociale – Tutti i giorni: 10,00-13,00 e 15,30-20,30
MUSEO MURATS – Tutti i giorni: 10,00-13,00 e 15,30-20,30
Biglietto unico d’ingresso alla Mostra e al Museo € 2,00

Hits: 15