Tigri sconfitte guardano al mondiale

Tigri sconfitte guardano al mondiale

25 Novembre 2019 Off Di Luigi Salis

Trasferta amara per i tigrotti. Affilare gli artigli non è bastato per battere un’ Adriatica agguerrita e desiderosa di vincere. Una partita di alto livello, dove lo spettacolo non è mancato.

Una sfida quella tra le capoliste guidate dai capitani Marini e Pinna, che sapevamo avrebbe infiammato il campo. L’aria frizzantina si respira fin da subito e i Marcheggiani, giocatori esperti, approfittano di un Cagliari voglioso di vittoria ma a tratti distratto e disorientato in un campo di ridotte dimensioni, dove da sempre soffrono. L’incontro dalle prestazioni equilibrate si conclude con una vittoria di 3 a 1 per i padroni di casa. Per l’adriatica vanno a segno: Josa, Bekrou ed El Manaoui, i sardi vanno a segno con Salvatore Boi.

Tutti gli sguardi ora sono focalizzati verso un'unica realtà il Mondiale B2/B3 IBSA, che si svolgerà in Turchia.

Un mondiale che con orgoglio, avrà una forte compagine della squadra sarda.

Le Tigri, Marco Caria, Salvatore Boi, Fabio Cazzanti, Mattia Deramo, con orgoglio indosseranno la maglia della Nazionale.

Riproduzione Riservata

Hits: 216