Fido e il tempo libero

Il cane oggi vive moltissimi momenti della vita quotidiana con le persone con cui convive. Soprattutto se vivi in appartamento e in città, quando arrivano l’estate o il periodo delle ferie occorre decidere se il cane verrà con te, o se lo affiderai a persone specializzate nell’occuparsi del tuo amico a 4 zampe durate la tua assenza. Concentriamo l’attenzione sul periodo estivo e dovrai assentarti solo qualche ora e magari in quelle più calde, il tuo amico può aspettarti a casa, se invece abbiamo pensato ad una giornata intera al mare spostandoci magari di diversi km, dobbiamo valutare alcuni aspetti, per la scelta più adatta al benessere del cane:

– Organizza il viaggio in auto

– Informati attraverso gli uffici del Comune a cui la spiaggia appartiene, se ha degli spazi attrezzati per i cani e se sia possibile condurlo con te in spiaggia e in quali orari. (l’ordinanza balneare in Sardegna ti permette di condurlo in tutte le spiagge dalle 20 alle 08. Poi tutto dipende dalle normative comunali)

– Informati su quanta distanza dovrai percorrere dal parcheggio alla spiaggia e sulla tipologia di terreno da percorrere, perché il cane non ha scarpe e le temperature dell’ asfalto, sabbia o roccia potrebbero essere elevate.

– Se il viaggio non è troppo lungo, e ci sono tutte le condizioni di benessere e sicurezza per il nostro cane, può stare con me.

E se invece il cane per diverse ragioni non potesse seguirti? Quale sarà la persona o la struttura adatta per lui? Il cane ha enormi capacità di adattamento, però a seconda delle sue doti naturali e abitudini, le reazioni possono essere differenti. Quale sarà la tipologia di persone e strutture a cui rivolgersi?

Le persone a cui ci rivolgiamo dovrebbero essere professionisti del settore, a volte però non lo sono quindi richiedi almeno se hanno dei titoli e chiedi le referenze ai tuoi professionisti di fiducia (veterinario, toelettatore). Se il tuo cane vive in appartamento meglio scegliere chi li tiene in casa (Dog Hosting), se invece è maggiormente abituato a stare in giardino, puoi optare per strutture che hanno box coibentati e grandi spazi verdi dove durante la giornata può correre. Queste sono opzioni valide sia se decidi di mancare una giornata o magari un week end o addirittura una settimana.

Il consiglio che posso darti è far fare qualche piccola esperienza con le persone che si occuperanno del tuo amico a 4 zampe, durante le tue vacanze da quando è cucciolo o nel primo periodo di adozione se è adulto, deve viverlo come un momento di vita quotidiana ed il vostro atteggiamento sereno e privo di preoccupazioni lo aiuterà tantissimo. Alcuni gruppi di persone si organizzano con i cani che sono tranquilli scambiandoseli quando partono in vacanza, così da sentirsi più sicuri. Questo sistema è stato impiegato anche per i cani adottati dai canili con i volontari e gli adottanti. Nelle tue giornate quotidiane trascorri il tuo tempo libero con il tuo cane, tra passeggiate, sport, relax in casa e questa condivisione rinforzerà il vostro legame. Certo poi arrivano le vacanze aumenta il tempo libero: Allora cosa farò con il mio cane? Lo leggerai nel prossimo articolo dove approfondiremo meglio questo argomento.

 

Riproduzione Riservata

 

© Riproduzione Riservata - Sardegna Società