Servizio civile universale in Italia: selezione di 276 operatori volontari

Pubblicato dall’Assessorato regionale del Lavoro il bando per la selezione di 276 operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio civile universale in Italia.

Possono partecipare alla selezione i giovani che:
• abbiano interrotto il Servizio civile nazionale o universale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente che ha causato la revoca del progetto, oppure a causa di chiusura del progetto o della sede di attuazione su richiesta motivata dell’ente, a condizione che, in tutti i casi, il periodo del sevizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
• abbiano interrotto il Servizio civile nazionale o universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti, a condizione che il periodo del sevizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
• abbiano già svolto il Servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani”, nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All e nell’ambito dei progetti per i Corpi civili di pace.

Possono inoltre presentare domanda di Servizio le operatrici volontarie ammesse al Servizio civile in occasione di precedenti selezioni e successivamente poste in astensione per gravidanza e maternità, che non hanno completato i 6 mesi di servizio, al netto del periodo di astensione, purché in possesso dei requisiti richiesti.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente online accedendo all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/entro e non oltre le ore 14.00 del 10 agosto 2020.

 

© Riproduzione Riservata - Sardegna Società