Il 5 luglio, prima domenica del mese, l’ingresso al museo sarà gratuito

La mostra Il regno segreto. Sardegna-Piemonte: una visione postcoloniale, a cura di Luca Scarlini sarà visitabile sino a domenica 15 novembre 2020.

L’inedito progetto espositivo, attraverso una prospettiva postcoloniale, offre un articolata indagine storiografica e culturale sulla relazione tra Sardegna e Piemonte a 300 anni dall’arrivo dei Savoia a Cagliari.

La mostra svela un volto inedito del Regno di Sardegna, un regno segreto, ricco di storie non ancora esplorate e fatto di prolifici incontri e grande mobilità, narrato per lo più in termini polemici dalla storiografia sarda e con numerosi equivoci da quella piemontese.

In mostra una varietà di opere d’arte, documenti, manufatti, testi letterari, illustrazioni, ceramiche, fotografie e spartiti musicali, provenienti da prestigiose istituzioni italiane.

Completa la mostra una sezione dedicata all’animazione curata da Fondazione Sardegna Film Commission che, in collaborazione con il MAN, ha sviluppato quattro format sperimentali di corti d’animazione dedicati agli illustratori sardi attivi in Piemonte nel Novecento.

 

© Riproduzione Riservata - Sardegna Società