Una lettura al mese: Oceano Mare

Indicazioni del libro:

Autore: di Alessandro Baricco

Casa editrice: Edizione Feltrinelli

Anno: 2007

Pagine: 212

Prezzo: € 9,50

ISBN 978-88-07-88302-6

 

Recensione: Intenso e fresco, come il mare. Potremmo definire così “Oceano mare” di Alessandro Baricco. La vicenda infatti si svolge alla Locanda Almayer, in un’area geografica che non appare neanche nelle mappe, e si affaccia sull’infinità dell’oceano. I personaggi, ognuno con le proprie stravaganze, dal pittore Plasson che cerca di imprimere il mare nelle sue tele senza riuscirci, al Professor Bartleboom che tenta di scrivere la sua Enciclopedia dei limiti, a Padre Pluche ed Elisewin in viaggio per trovare la cura ai mali della giovane, si ritrovano a pernottare tutti nella stessa Locanda, gestita da Dira, una bambina piuttosto enigmatica ma schietta. Gli eventi che caratterizzano il loro passato saranno ciò che permetterà alle vite di tutti questi personaggi, di mescolarsi in unico concatenarsi di vicende, delle quali Baricco, con sorprendente maestria, tirerà le fila man mano, fornendo al lettore sempre più indizi per risolvere l’intreccio. Fondamentale è l’Oceano mare, protagonista e potenza regia di tutto il romanzo, che talvolta spaventa e intimorisce e talaltra affascina e guarisce, sempre in maniera nuova, mai scontata.

Un romanzo che travolge per l’originalità della psiche dei suoi personaggi, per i misteri che si celano dietro la vita di ciascuno di loro, per la narrazione fluida e scorrevole, per i dialoghi divertenti e spontanei, ma anche per la capacità di far riflettere sulla sofferenza e sulla capacità umana di prendere in mano la propria vita nonostante le difficoltà, al non arrendersi nonostante la tempesta imminente. “Oceano mare” è un romanzo che ci ricorda che il mare è come la vita: a volte prende e a volte da, a volte si manifesta sotto forma di burrasca, altre appare come la calma rassicurante della bonaccia. Ciò che conta è continuare a lottare e non perdere mai la speranza, perchè la vita è imprevedibile e sorprendente, proprio come il mare.

 

Riproduzione Riservata

 

© Riproduzione Riservata - Sardegna Società