Le attività sui social dei centri d’Arte Il Ghetto e Castello di San Michele

In questo momento in cui tutti dobbiamo stare forzatamente a casa l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari, propone nei centri d’arte Il Ghetto, Castello di San Michele, in appalto al Consorzio Camù, una serie di attività diversificate e rivolte al pubblico di tutte le età che sono disponibili tanto sui siti exmacagliari.com e consorziocamu.it quanto sui rispettivi canali social.

In attesa di poter riaprire le porte del Ghetto e del Castello di San Michele, sono stati inoltre prodotti due filmati che raccontano la storia di questi due importanti monumenti cittadini, con due visite guidate virtuali, in programmazione sul sito Camù, sul canale YouTube e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter alle quali faranno seguito nelle prossime settimane mini video che si focalizzeranno su informazioni, curiosità e particolari inediti.

Con l’hashtag #iogiocoacsa si potranno poi seguire dei laboratori didattici e visionare dei tutorial fai da te per bambini annoiati e genitori sotto stress con le attività didattiche e le tecniche dei grandi artisti della storia in laboratori didattici semplici, fatti di poche istruzioni e facili da mettere in pratica con i materiali tutti hanno in casa e che i bambini possono realizzare da soli o con l’aiuto dei genitori.

Proseguono per la quarta settimana consecutiva, le iniziative del progetto #RESTIAMOACASA per promuovere, in modalità virtuale e servendosi dei canali social network, le attività dei Musei Civici e dei Beni Culturali.

Utilizzando la piattaforma Facebook come canale privilegiato, i Musei civici proporranno al pubblico di tutte le età differenti iniziative. Dalla pubblicazione lunedì 27 di un video-approfondimento sull’artista Costantino Nivola all’affondo mercoledì 29 su Case alpestri in grigio di Fortunato Depero. Martedì 28 e sabato 29 si ripete alle ore 18, l’ormai consueto appuntamento con il Virtual Tour in diretta dalla pagina Fb della Galleria Comunale d’Arte. Venerdì 1 alle 21 andrà in onda sullo stesso “canale” una lezione live per l ABC dell’Arte – L’arte oltre sé stessa. Sabato 2 i Musei propongono il gioco Caccia all’autore.

Anche i Beni culturali coinvolgeranno il pubblico dalla pagina Facebook con un ricco calendario di eventi. Martedì 28 e venerdì 1, sarà la volta dei laboratori Labor_ando… Labor_ando, che lasceranno il posto mercoledì 29 alla rubrica Visitando dal Divano. Giovedì 30 il pubblico di adulti e bambini verrà coinvolto nel gioco Fotoquiz e domenica 3 verrà proposta In cucina con Tigellio.

 

 

© Riproduzione Riservata - Sardegna Società