Disposizioni per le Biblioteche e i Centri d’Arte comunali

Sulla base delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus, tutti gli eventi programmati fino al 3 aprile 2020 nelle strutture del Search e della MEM, in tutte le Biblioteche del Sistema Bibliotecario Comunale (Mediateca del Mediterraneo, Biblioteca di Pirri, Biblioteca Tuveri, Biblioteca Montevecchio, Bibliobus) e nella Biblioteca della Galleria Comunale sono sospesi e rimandati a data da destinarsi.

Nelle biblioteche i servizi e gli spazi destinati agli adulti sono regolarmente attivi e garantiti con contingentamento del numero di postazioni di lettura e studio disponibili, allo scopo di rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro.

In tutte le biblioteche le aree destinate ai Bambini e Ragazzi sono chiuse fino al 15 Marzo 2020, salvo successive disposizioni.

Sarà possibile la restituzione dei documenti delle sale ragazzi in prestito presso i banchi di accoglienza di ogni biblioteca.

Presso il Bibliobus rimarrà attivo il servizio di prestito e restituzione senza l’accesso al mezzo nelle soste di Piazza Giovanni, Via Stoccolma, Via Quirra, Ex Vetreria Pirri e Via Euro e non sarà allestita l’area servizio esterna per il rispetto delle distanze di sicurezza.

Vista la particolarità del servizio specifico, l’attività del Bibliobus è momentaneamente sospesa il giovedì sera presso la Casa di Riposo V. Emanuele II in Via Pisano, mentre rimarranno attive le soste programmate all’esterno degli ospedali San Michele e Businco, purché venga rispettata la distanza di sicurezza di almeno un metro tra gli operatori e l’utenza.

Per quanto riguarda i Musei Civici, il Search, i Centri d’Arte e Cultura (Exma, Ghetto degli Ebrei, Lazzaretto e Castello di San Michele) è garantita la consueta apertura delle sedi espositive, con riserva di regolare gli accessi degli utenti per garantire il rispetto delle distanze di sicurezza.

Sono sospese le attività di visita guidata e i servizi educativi.

Sono annullate, salvo nuove disposizioni, tutti gli ulteriori eventi e manifestazioni in programma nei Centri d’Arte fino al 3 aprile 2020.

 

© Riproduzione Riservata - Sardegna Società