“Cibo identitario della Sardegna” di Alessandra Guigoni

Un volume prodotto dall’Istituto Superiore Regionale Etnografico (Isre) e curato dall’antropologa Alessandra Guigoni con la collaborazione di Franca Rosa Contu e Serafina Tandeddu e con l’apporto fotografico di Arianna Giuntini.

Editore: ISRE
Anno edizione: 2019

Cibo identitario della Sardegna. Territori, tipicità e tradizionalità in cucina – Ricette e Menu. Un ottimo libro da inserire nelle liste dei regali per Natale.

Al suo interno trovano spazio circa 350 ricette, immagini e altri apparati utili a cogliere la complessità e la ricchezza della cultura gastronomica dell´isola. Ogni ricetta documentata, denominata in sardo e in italiano, è descritta secondo ingredienti e procedimento e brevemente commentata con notizie storiche, etnografiche e citazioni letterarie.

 

L’intento di questo libro più volte chiarito dall’antropologa Alessandra Guigoni è far conoscere l’enorme patrimonio gastronomico isolano, valorizzarlo e auspicare che la ristorazione adotti il ricettario, output della ricerca, per rilanciare piatti della memoria e dell’identità che stanno scomparendo dai menu; piatti legati a precisi territori e dunque in grado di attrarre con il loro carattere distintivo e la loro unicità i turisti enogastronomici in cerca di pietanze particolari, tipiche, tradizionali e in una parole espressione dell’identità locale, con un grande valore aggiunto.

 

 

© Riproduzione Riservata - Sardegna Società