Fede e Intenzione con il Coach Motivazionale

Cari lettori, eccoci nuovamente insieme per parlare questo mese di fede e di intenzione.

Si è celebrata la 660 edizione di quella che è la festa più antica di tutta la Sardegna, erano presenti non solo persone provenienti da tutta l’isola, ma anche cittadini francesi, tedeschi ed inglesi. Sant’Antioco è il santo che viene dal mare, arrivato dalla Mauritania Cesarea (Africa) (117-138 DC). Il santo era stato esiliato e giunse in Sardegna per professare la fede in Cristo. Abbandonati i suoi studi in medicina, fuggì dalla Mauritania e trovò dimora direttamente nella piccola isola sarda che oggi porta il suo nome. Nell’isola guarì i malati e predicò il vangelo. Era scappato dalla sua Africa sfidando le acque del mare in un viaggio al tempo molto rischioso e incerto per portare il suo messaggio d’amore e pace. Lunedì ho visto migliaia di persone che nonostante il vento, il freddo anomalo per questo periodo, erano presenti e hanno contribuito a ricordare questo incredibile uomo che con la sua fede è riuscito a coinvolgere sempre più persone e a farle sentire parte di un tutto. In processione sono passate le reliquie del santo e la sua statua, ma al di là di questo, ciò che tutti potevamo respirare era la sua energia ancora presente e viva. Un’ energia che va al di là della materialità e che vive al di là del tempo e dello spazio. La fisica quantistica oggi parla di campo energetico e di come le informazioni siano memorizzate nel tessuto dell’universo. Quanto più un intento è chiaro, come quello del santo di portare amore e pace, quanto più la sua energia permane e vive nel tempo. Questa energia è chiamata fede dai credenti. La fede e l’amore rappresentano i due motori fondamentali dell’universo in grado di far muove ogni cosa, di modificare ogni cosa e di andare al di la di ogni barriera.

La fisica quantistica ci spiega molto bene questo concetto. Gli studi de Dott. Masaru Emoto sull’acqua, ci mostrano che la nostra coscienza è capace di modificare la struttura della materia (alterazione dei cristalli d’acqua). L’intento puro di Sant’Antioco è stato in grado di modificare la materia e dare una direzione all’amore e alla pace che è arrivata poi alle persone. Come Coach, metto sempre in evidenza la forza dell’intenzione e della fede e di quanto sia importante formulare pensieri costruttivi e potenzianti. La fede in questo processo porterà poi alla realizzazione del nostro intento. Lasciamo andare invece tutti i pensieri le intenzioni depotenziali e distruttive perché anche quelle modificano la realtà ma nel senso inverso. Siamo noi che creiamo la nostra realtà ed è nostra la responsabilità di dirigere i pensieri verso forme energetiche costruttive. Hanry Ford diceva: sia che tu pensi di farcela o di non farcela, probabilmente hai ragione! La fede (intenzione pura) muove il mondo in una direzione, oppure nella direzione opposta. Ti auguro il meglio, buona fede, sempre!

 

 

© Riproduzione Riservata - Sardegna Società